Il centro visite si trova lungo la strada che da Grado porta a Fossalon. Inaugurato il 23 marzo 2002 il Centro Visite è dotato di parcheggio per i visitatori e di infrastrutture per la sosta; è collegato alla città di Grado con una pista ciclabile di circa 6 km e alla località naturalistica del “Caneo” per altri 7 km circa.

L’interno dello stabile, con finalità didattiche, divulgative e scientifiche, è stato completamente rimodernato nel 2018. L’ingresso è stato reso più spazioso e l’illuminazione migliorata utilizzando luminarie al led. La sala principale è stata dotata di ampi spazi dedicati alla didattica. Lungo le pareti, ricoperte di cannuccia di palude al fine di simulare un tipico ambiente lagunare, si trovano delle feritoie attraverso le quali si possono osservare dei video in alta definizione che ritraggono la vita di molte specie di mammiferi e uccelli, particolarmente rappresentativi dell’area. In fondo alla sala viene proiettato un video promozionale della Riserva naturale e altri video didattici sulla flora e la fauna lagunari.

La sala piccola è stata completamente riprogettata ed ospita la riproduzione di un tipico casone lagunare, contenente arredi originali quali reti da pesca, addobbi e mobilio. In questa sala viene proiettato un video in alta definizione sull’attività della vallicoltura, storica attività antropica praticata nell’area della Riserva naturale fino alla sua istituzione nel 1996.

Il Centro visite è aperto:

  • dal 1 aprile al 31 ottobre l’apertura del Centro visite è giornaliera dalle 10 alle 18 (turno di chiusura il giovedì)
  • dal 1 novembre al 31 marzo il sabato, domenica e lunedì edalle ore 10.30 alle ore 15.30

Durante il periodo di emergenza sanitaria COvid-19 la Riserva naturale è accessibile solo in orario di apertura del Centro visite.